La prima edizione della nuova manifestazione interamente dedicata all’architettura si terrà a Milano dal 12 al 18 giugno 2017. L’Arch Week organizzata in collaborazione tra Comune, Triennale e Politecnico di Milano, sotto la direzione artistica di Stefano Boeri, consisterà in un’ intera settimana di eventi, incontri, letture, dibattiti con un focus speciale sull’architettura e sul cambiamento urbano. Le manifestazioni  si terranno principalmente nelle sale della Triennale e nel Teatro Burri nel Parco Sempiarch weekone. La cura del palinsesto sulla fotografia è affidata invece ad Oliviero Toscani, che si occuperà di approfondire il legame tra fotografia e architettura.

Gli ospiti e il focus dell’Arch Week di Milano

A popolare la settimana dell’architettura ci saranno ospiti nazionali e internazionali tra cui Massimiliano Fuksas che discorrerà della sua «Nuvola» realizzata a Roma, Mario Bellini, Peter Eisenman, Hiancarlo Mazzanti e lo studio statunitense Diller, nella persona di Elisabeth Diller, uno degli architetti che ha dato un nuovo volto alla New York contemporanea realizzando la High Line, la passeggiata ricavata da vecchio tratto ferroviario abbandonato e oggi tra i punti più turistici della nuova New York. Tutti gli eventi saranno aperti alla cittadinanza, con l’intento principale di creare uno scambio attivo e interattivo. L’iniziativa mira infatti a narrare i grandi cambiamenti in atto nello scenario urbano locale e al contempo le probabili prospettive legate alla riqualificazione del territorio. Un’iniziativa quindi estesa e variegata, nella quale convergeranno istituzioni e diverse realtà locali e nazionali.

Ci saranno inoltre sezioni tematiche dedicate al cinema e alla musica oltre che un’attenzione particolare sul tema della ricostruzione post terremoto. Infine sono previste visite guidate agli studi e agli edifici storici, oltre che workshop e dibattiti pubblici per poi terminare la sera, dopo le ore 21, con le main lecture da parte di architetti italiani e internazionali all’interno del Salone d’onore della Triennale e nel Teatro di Burri, situato all’interno del Parco Sempione.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca