Menu
Giuseppe Grant

    Nato a Caserta nel 1987. Dopo un periodo di studio all’Università Tecnica di Aachen RWTH si laurea alla facoltà di Architettura Valle Giulia della Sapienza di Roma. Dal 2012 al 2013, ha collaborato con il Collectif EXYZT nella costruzione di progetti di architettura temporanea. Dal 2011 è parte di orizzontale, studio/laboratorio d’architettura con base a Roma, con cui lavora in tutta Europa su progetti sperimentali tra architettura, urbanistica, arte pubblica e autocostruzione. Riceve numerosi riconoscimenti tra cui: “Giovane Talento dell’Architettura Italiana 2018” dal CNAPPC, YAP MAXXI 2014 promosso da MAXXI Roma e MoMA NYC, RomArchitettura (2015-2017) promosso dall’INARCH. Dal 2017 ad oggi collabora con la London Metropolitan University per un progetto di ricerca che lavora il tema del ripopolamento dei centri storici abbandonati e le nuove migrazioni. Nel 2019 ha progettato le strutture del progetto MONOWE di Ludovica Carbotta alla 58° Biennale d’arte di Venezia dal titolo “May You Live in Interesting Times”.

    it_IT
    en_GB it_IT