Se sei un appassionato di questo settore e desideri trasformare la tua passione in lavoro, scopri i nostri Master e Corsi di formazione: Clicca qui.
È Sheila O’Donnell, cofondatrice dello studio irlandese O’Donnell+Tuomey la vincitrice del premio Architetto dell’Anno, riservato alle donne e assegnato ogni anno da The Architectural Review. In particolare, Sheila O’Donnell è stata premiata per il suo progetto della Central European University di Budapest (2016), al quale ha contribuito anche il suo socio John Tuomey. A concorrere con lei c’erano anche altri nomi importanti dell’architettura internazionale come Carmen Pigem, dello studio RCR Arquitectes e vincitrice del premio Pritzker, Ellen van Loon, socia di OMA, ed Ev Prats di Flores & Prats. Sheila O’Donnell nel 2015 aveva ricevuto, insieme a Tuomey, anche la Royal Gold Medal del Royal Institute of British Architects. Oltra a Sheila O’Donnel, al Women in Architecture sono state premiata altre protagoniste dell’architettura internazionale. La cinese Xu Tiantian dello studio DnA di Pechino ha vinto il premio Moira Gemmill Prize for Emerging Architecture, premio dedicato alla scomparsa direttrice del dipartimento Design del Victoria&Albert. Xu Tiantian si è aggiudicata un premio di 10.000 sterline, battendo la concorrenza di Lina Ghotmeh dello studio francese Lina Ghotmeh Architecture, Irene Pérez dello studio spagnolo TEd’A Arquitectes e Jeannette Kuo dello studio svizzero Karamuk Kuo. Altri premi assegnati durante l’evento sono stati il Jane Drew Prize, assegnato ad Elizabeth Diller, dello studio statunitense Diller Scofidio + Renfro, mentre la fotografa Hélène Binet ha vinto l’Ada Louise Huxtable Prize. L’obiettivo del premio annuale Women in Architecture, bandito dal periodico The Architectural Review con la testata sorella The Architects’ Journal, è quello di dare risalto all’eccellenza femminile in architettura, spesso meno considerata rispetto alla controparte maschile.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish