Sembrano due rami che si abbracciano, due mani che si stringono, si affiancano, si sfiorano. Sono le scale mobili di legno a Sidney, che campeggiano in tutta la loro bellezza nella stazione. Una installazione a metà tra arte e tecnica, opera di Chris Fox, a cui è stato affidato il compito di riproporre le due scale mobili in legno installate nel 1931, per la prima volta, nella stazione di Wynyard a Sydney.

Le storiche scale mobili sono il simbolo di una identità cittadina, che l’artista ha voluto riproporre in una veste insolita. affascinante, straordinaria.

idi scale mobili legno sidney
La sua soluzione si chiama Interloop, vale a dire un nastro attorcigliato simile a una fisarmonica, sospeso al soffitto della stazione. Il risultato è surreale, fantastico, davvero di impatto.
L’opera d’arte si compone di scale mobili che contano 244 gradini di legno, con un design quasi ultraterreno, un progetto che si staglia verso l’alto, quasi a voler superare i limiti umani e i confini dell’edificio.
Il tutto è stato realizzato usando materiali naturali come il legno.
Un omaggio al passato, a quello che è il simbolo di un progresso consolidato per la città australiana, con un occhio e uno sguardo rivolti al futuro, e soprattutto un modo per conservare questa identità riproponendola sotto forma di arte.
Insomma, quelle che un tempo erano mezzi per salire, ora si ammirano puntando gli occhi al cielo.

Immagini da: Incredibilia.it

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish