Menu

Master in Interior Design: percorso formativo e opportunità di lavoro

master interior design italian design institute

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

La strada da intraprendere per diventare interior designer passa inevitabilmente da una buona preparazione torico-pratica. Per questo motivo Italian Design Institute, ente di formazione nel settore Design, organizza da anni un importante master dedicato ai professionisti di domani.

Le fasi del master.

Il primo sguardo va alle fasi del percorso formativo, che prevedono:

  • Lezioni propedeutiche con lo studio dei testi e lezioni su piattaforma online
  • Fase d’aula della durata di 96 ore
  • Project work con la realizzazione di un progetto individuale
  • Fase di stage di 300 ore presso aziende partner nella regione di interesse

Il numero massimo di partecipanti è di 18 e i master si svolgono a Milano e Roma.

L’obiettivo è formare professionisti completi nel settore della progettazione d’interni, che sappiano progettare e allestire spazi abitativi e aziendali, seguendo tutte le tecniche dell’interior design, sotto la guida di docenti di fama internazionale, affrontando in modo trasversale tematiche legate all’arte, alla moda, alla comunicazione e all’architettura.

master-interior-design-italian-design-institute-1Teoria ma soprattutto pratica.

Sviluppando un progetto di design a partire dal concept e dalle scelte tecniche e dei materiali, passando per lo studio di colori, volumetrie e superfici, fino ad arrivare fino al rendering 3D, l master in Interior Design di Italian Design Institute prevede una parte teorica di apprendimento ma soprattutto una importante fase pratica di project work e una di stage, durante le quali l’allievo ha la possibilità di mettersi davvero in gioco e di sperimentare sul campo le proprie skill tecniche e creative affinate durante il corso.

Opportunità di lavoro.

Il Master in Interior Design IDI si rivolge a laureati in architettura, disegno industriale o materie affini e a tutti gli appassionati o professionisti del design e offre una preparazione in grado di portare l’allievo ad esercitare la professione con successo, sia come libero professionista che all’interno dell’industria del design e dell’arredamento, in studi di progettazione e design d’interni.

Il programma del master in Interior Design.

Il programma del master IDI prevede lo studio di 4 macro aree suddivise in diversi moduli e tematiche.

  • Progettazione degli spazi abitativi e commerciali:

L’arredamento dei singoli ambienti
Gli ambienti particolari: mansarde, taverne, giardini e terrazze
Sfruttamento degli spazi nei piccoli ambienti
Accostamento degli stili
Psicologia del colore
La normativa
La relazione tecnica, il preventivo e computo metrico
Elementi di Illuminotecnica
Elementi di Bioarchitettura

  • Impianti e problematiche:

Impianto termo-idrici ed elettrici da un punto di vista architettonico e scenografico
Le principali sorgenti luminose artificiali: caratteristiche fisiche, luminose ed elettriche
Gli apparecchi di illuminazione: componenti ed accessori

  • Materiali e complementi di arredo:

Complementi d’arredo fissi e mobili
Pavimenti e rivestimenti
Intonaci e tinteggiature
La scelta del materiale in fase di progetto: principali criteri di selezione
Materiali e materiali compositi e il loro utilizzo
I metalli, i ceramici tradizionali ed innovativi, il vetro e il legno
Le materie plastiche

  • Software di progettazione:

ArredoCAD
Rhinoceros

Altri articoli

master-interior-design-milano-roma
Novità

Master in Interior Design a Milano e Roma

Roma e Milano ovvero due delle città più importanti e dinamiche in Italia e nel mondo sotto l’aspetto artistico, culturale e del business. In questi

foresta-nello-stadio-idi-1
Novità

Lo stadio si trasforma in foresta

La partita da giocare, questa volta, è un’altra: è quella con l’ambiente, che ha bisogno, ora più che mai, di messaggi forti, che urlino tutta

it_IT
en_GB it_IT