Dal 23 luglio al 29 settembre, per tutti gli appassionati di arte e lighting design, Milano mette in mostra al Palazzo Reale 80 opere tra progetti, sculture e installazioni, con il Light Project, la prima retrospettiva antologica dedicata da un museo pubblico a Nanda Vigo, architetto, designer e artista tra i protagonisti delle avanguardie degli anni Sessanta e Settanta. I lavori esposti raccontano il percorso di ricerca della maestra indiscussa della creatività italiana, influenzando e lasciando un segno sulla scena artistica degli ultimi 50 anni. light project idi Il progetto è stato curato da Marco Meneguzzo, che ha voluto raccontare la carriera dell’artista dagli esordi alla fine degli anni Cinquanta, comprendendo anche le esperienze e i lavori più attuali. E lo fa in una location d’eccezione, il Palazzo Reale appunto: è qui infatti, nelle sale del primo piano, che si scoprono emozionanti sperimentazioni in cui luce e spazio e colore sono i protagonisti indiscussi. Maestra di creatività, Nanda Vigo ha sviluppato un importante tema basato sulla luce, declinato attraverso le superfici riflettenti, la trasparenza e l’immaterialità. Famosa e degna di nota è la serie dei Cronotopo (1962). A tutti i visitatori attende un’esperienza unica, immersi in un ambiente che rapisce ed emoziona. Il lighting design diventa espressione artistica di una dimensione interiore ed esistenziale,  che consente di vivere esperienze trascendenti, che vanno oltre la materialità del quotidiano. Il risultato è sorprendente, in una sorta di sintonia universale che si nutre di contemplazione di effetti di luce e colore, perfettamente integrati nello spazio. light-project-italian-design-institute La  mostra Nanda Vigo Light Project a Milano dimostra come il lighting design sia non soltanto espressione di una esigenza funzionale ma strumento di un racconto artistico. Per visitare la mostra, che è a ingresso libero, basta recarsi a Palazzo reale fino al 29 settembre, visitando il sito palazzorealemilano.it per saperne di più. Mentre per apprendere le tecniche del Lighting Design basta frequentare il corso di specializzazione di Italian design Institute e trasformare una passione in professione.    

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish