L’Ho.re.ca. Design sta conoscendo un grande successo negli ultimi tempi. Architetti di ristoranti, designer e progettisti sono ormai i protagonisti di un settore che si sta dimostrando fervente e che non è più, come in passato, legato a certi schemi classici, ma che sempre più insistentemente si avvicina a soluzioni creative, che sanno osare.Lo sa bene lo studio Leonardo Project di Montesilvano, dell’architetto abruzzese Leonardo De Carlo, che ha firmato il ristorante “Reale” di Niko Romito e il Metrò dei fratelli Fossaceca, giusto per citarne alcuni.

Lo studio Leonardo Project

Lo studio di Leonardo De Carlo si chiama Leonardo Project, a Montesilvano in provincia di Pescara. Nato 10 anni fa, conta oggi 7 persone e vanta collaborazioni importanti con altri studi europei.

Il Design della ristorazione: raccontare spazi di condivisione

Il design di Leonardo Project racconta spazi di condivisione, diventa parte integrante di questi, se non addirittura l’anima stessa dell’attività.
Gli ambienti della ristorazione devono seguire un mood e una filosofia ben precisa, oltre a rappresentare chi sta dietro ai fornelli e deve essere funzionale ad un’attività che coinvolge una serie di persone.
Lo studio che c’è dietro ad un progetto ho.re.ca design basa la sua attenzione sul design e sull’architettura di spazi per la ristorazione e pone l’accento sull’organizzazione e sull’arredo degli ambienti, come prima cosa.
Leonardo De Carlo riesce a ripensare gli arredi e lo stile dei ristoranti d’autore in Abruzzo e ha rivoluzionato le architetture e il modo stesso di concepire la tavola, inteso come luogo di condivisione.

Sobrio e discreto, Leonardo ha fatto di queste caratteristiche la sua cifra stilistica. Non a caso il progetto eseguito per Niko Romito rispecchia questi toni, oltre alle filosofia e la cucina del grande chef abruzzese.
Una cucina che è tecnica, rigore, passione intensa.

La luce del Reale

La luce ha un ruolo importante per il design del “Reale”, diffusa sulle pareti in maniera omogenea e poi concentrata sul tavolo grazie alla lampada Papiro firmata Pallucco.
È la luce a modellare lo spazio con suggestiva morbidezza, ad arredare l’intero locale, ad essere protagonista dell’ambiente, a creare quell’atmosfera ideale per vivere un’esperienza gastronomica che solo un ristorante pluristellato come quello di Romito può garantire.
Quando l’arte, la tecnica e la creatività sono al servizio dell’alta cucina.

Vuoi diventare un designer del settore ristorativo? Scegli il corso di specializzazione in Ho.re.ca. design di Italian Design Institute.

Immagine di anteprima da: Scattidigusto.it

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish