La casa d’aste RM/Sotheby’s ha annunciato l’inserimento nella lista dei lotti che andranno all’incanto il 12 Maggio a Montecarlo della Ferrari 308 GTS del 1978 appartenuta ad uno dei piloti più amati nella storia del Cavallino Rampante: Gilles Villeneuve.

L’auto era stata regalata direttamente da Enzo Ferrari al campione canadese per consentirgli gli spostamenti quotidiani. Un’auto con la quale Gilles Villeneuve ha vissuto parecchie avventure: il percorso Montecarlo-Maranello, di 432 km, fatto come sempre a “tavoletta”, con il record (non omologato) imbattuto di 2 ore e 25 minuti, la strada Milano -Maranello fatta in 43 minuti o la volta in cui l’alta velocità non permise a Villeneuve di vedere la paletta della Stradale che, non potendolo inseguire, gli organizzò un posto di blocco al casello di Modena. Una follia che quasi gli costò l’arresto se non fosse stato che il comandante della pattuglia era un tifoso della Ferrari e dello stesso pilota canadese.

gilles villeneuve italian design institute 1
Con questa macchina – racconta Mauro Forghieri – una volta stavamo per rimanere a secco, senza benzina. Ma siccome Gilles guidava sempre come un pazzo, in autostrada ‘bucammo’ una stazione di servizio, passandoci davanti a tutta velocità. Feci (putroppo…) notare la cosa a Villeneuve che non fece una piega, mandò in testa coda la 308, prese un pezzo di autostrada contromano e tornò indietro

La vettura, numero di chassis 21371 targata MO 439235, è stata immatricolata il 30 Ottobre del 1978, è di colore Rosso Dino ed è stata la sua auto personale fino al 1982. Tornata di proprietà della Ferrari, la stessa scuderia la rivendette ad un appassionato modenese che l’ha tenuta fino al 2010, cedendola successivamente all’attuale proprietario, un collezionista danese. Custodita sempre in perfette condizioni, l’auto ha solo 37 mila km. Insieme alla macchina saranno vendute foto inedite di Gilles Villeneuve con la 308, documenti firmati dal pilota e i depliant originali dell’epoca.

gilles villeneuve italian design institute 2
Un pezzo storico, appartenuto ad uno dei più grandi piloti della storia della Formula 1, che presumibilmente raggiungerà un prezzo di vendita da capogiro, nonostante la macchina sembrerebbe valere circa 80 mila euro.

Vuoi diventare Car Designer? Scopri il Master in Car Design di Italian Design Institute.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish