Docente e ricercatore. Esperto di relazioni internazionali, sicurezza e prevenzione del crimine organizzato transnazionale.  Direttore del Centro di Ricerca della Rome Business School e collaboratore accademico presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione (SNA) – Presidenza del Consiglio dei Ministri. Docente dal 2018 presso la Rome Business School e dal 2019 presso l’Istituto “Armando Curcio”. Consulente per l’Accademia Internazionale per la Sicurezza e la difesa (MASTERY), ha lavorato per l’Istituto Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI – Torino e Roma), l’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (UNODC – Bogotá e Vienna), per l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE – Parigi) e come analista presso il MAOC (N), Centro di Analisi ed Operazioni Marittime (Narcotici) – Lisbona. . Ha collaborato con l’Istituto per la prevenzione del crimine – MISAP e con il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, oltre che con diversi centri di ricerca.  Autore di libri, articoli e indagini giornalistiche e co-autore di studi e pubblicazioni accademiche, è stato reporter per il quotidiano colombiano “El Espectador” e, dal 2010, è corrispondente per l’Italia del programma radiofonico dell’Universidad Nacional de Colombia, “Un Analísis”.  Laureato in Scienze politiche con studi specialistici in Relazioni internazionali e integrazione europea presso l’Università Cattolica di Milano.