Sonia Luongo è molto più di una wedding planner: appassionata di viaggi e di natura, è un’affermatissima floral Designer. Riesce, grazie alla sua empatia e sensibilità, ad elaborare composizioni e allestimenti ad hoc per ogni tipologia di evento. Vincitrice del premio wedding ecosostenibile all’EWCP Congress, partecipa ogni anno agli Engage Summit conoscendo i più famosi planners e Designers. Circa 10 anni fa ha iniziato con corsi di specializzazione in relazione al wedding planning, diventando una wedding planner certificata e imparando tutto ciò che riguarda il mondo degli eventi a 360 gradi. Successivamente si è avvicinata alla parte floreale grazie alla sua mentore, Karen Tran. Ha partecipato alla masterclass “The Floral Experience” in Puglia organizzata dalla designer americana. Da qui, la passione per il mondo floreale ha iniziato a crescere sempre di più, ha iniziato a seguire Karen finché non è diventata lei stessa, dopo poco tempo, la planner della masterclass della Designer a Roma. Intrapresi i primi passi in questo campo, ha continuato a seguire vari corsi di specializzazione, diventando docente del settore wedding. Fino a quando, sei anni fa, ha fondato la sua azienda, la Sonia Luongo Luxury Event. L’azienda è composta da un team variegato, lei stessa conosce il mondo degli eventi e degli allestimenti in tutte le sue sfaccettature e fasi, quindi, si occupa in prima persona sia della parte progettuale che di quella legata all’allestimento. La fonte di ispirazione Sonia la trova vivendo la vita reale e quotidiana, viaggiando, girovagando in macchina, facendo gite fuori porta, prendendo ispirazione dalla natura stessa, ma anche aggiornandosi continuamente partecipando a congressi, meeting e fiere nel mondo. Il suo è uno stile molto morbido, lo stessa lo definisce Natural: “Mi piace fare accostamenti tra piante di vario tipo e fiori particolari, non creo mai delle composizioni lineari. Al mio team dico sempre “se fai un mix non sbagli mai”.