Specializzazione in

Home Staging

Milano

Diventa home stager

Vuoi diventare Home stager?
La Specializzazione in Home staging di IDI è un percorso di formazione professionale full-immersion che ti consentirà di conoscere le varie tecniche legate alla pratica dell’allestimento di uno spazio, finalizzato alla vendita/affitto, con competenze di tecnica fotografica, marketing e comunicazione.

richiedi informazioni

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Home Staging

Milano

Percorso formativo

Specializzazione in Home Staging

La specializzazione in Home staging di Italian Design Institute è un percorso formativo altamente pratico e professionalizzante, in grado di fornire competenze specifiche nel settore design con particolare attenzione rivolta all’aspetto commerciale.
L’Home Stager infatti si occupa della presentazione e dell’allestimento di uno spazio destinato alla vendita/affitto, ricreando per l’occasione, sia che si tratti di uno spazio abitativo o commerciale, una vera e propria scena.
Tecniche di marketing e comunicazione, di fotografia, decorazione e arredo di interni e allestimento, nonché creatività e capacità di personalizzazione dell’immobile sono le competenze che si acquisiscono durante la specializzazione, dove sarà possibile imparare a
trasformare un’abitazione, enfatizzandola e rendendola il più appetibile possibile al pubblico target.
Se l’interior designer è chiamato a realizzare un progetto che soddisfi le esigenze, i gusti e le necessità di un unico fruitore, ovvero il committente, l’home stager mette in atto una serie di tecniche destinate a cercare l’attenzione del maggior numero possibile di acquirenti.
L’home staging si configura dunque come interior design applicato al mercato immobiliare ed alla compravendita.
La specializzazione si rivolge a tutti coloro che vogliono intraprendere una carriera professionale come home stager o appassionati di settore, come interior designer, agenti immobiliari, stilisti, art buyer, esperti di arredamento e architetti.

Opportunità di lavoro

L’Home stager lavora come:

  • consulente presso privati o in collaborazione con agenzie immobiliari che si avvalgono del supporto di un professionista per valorizzare gli appartamenti
  • consulente per il relooking dell’allestimento di hotel e grandi strutture alberghiere è il gradino successivo (per scala di intervento) rispetto alla micro-ricettività
  • esperto e scrittore di contenuti editoriali per portali e riviste di settore
  • allestitore di set fotografici e studi televisivi, set per fotografie di matrimoni, o
    occasioni particolari, fiere, stand e spazi per eventi
  • consulente per l’home relooking di spazi privati, case, uffici
  • consulente presso Studi di Architettura e Interior Design, che propongono l’home staging come servizio aggiuntivo rispetto a quelli offerti
  • consulente Visual merchandising.

Argomenti trattati

  • Le origini dell’home staging: che cos’ è l’home staging, i vantaggi e le caratteristiche
  • Differenza tra home stager e interior designer
  • Come trovare clienti e come proporsi sul mercato
  • Panoramica sul mercato immobiliare italiano
  • Come si comunica un immobile oggi
  • Come allestire per il mercato immobiliare
  • Come allestire per il mercato turistico (affitti brevi/affitti turistici)
  • L’importanza della fotografia professionale nell’home staging – parla l’esperto
  • Come si svolge un intervento di home staging
  • Gli sbocchi professionali
  • Esempi e analisi di interventi effettuati
  • Cenni di marketing, approfondimenti di web marketing e utilizzo professionale dei Social Media
  • Posizionamento SEO in prima pagina su Google della propria attività
  • Creazione moodboard per il progetto di allestimento
  • Pratica “on stage”

Percorso formativo

  • Lezioni propedeutiche: video lezioni su piattaforma online
  • Fase d’aula: 32 ore
  • Sede Milano
  • Max. partecipanti: 18

Come candidarsi

  • Scarica il modulo di iscrizione oppure compila con i tuoi dati il form di richiesta informazioni e ti contatteremo entro pochi giorni lavorativi. Nelle selezioni dei candidati verranno considerati il CV scolastico e lavorativo, oltre alle lettere motivazionali prodotte. È possibile supportare la candidatura con un portfolio di lavori e progetti precedenti. La commissione esaminatrice, considerati tutti questi elementi, comunicherà l’esito della selezione e l’ammissione al Corso/Master, inoltrando il modulo d’iscrizione pronto per la compilazione e l’invio.

Agevolazioni

  • Possibilità di finanziamento della quota d’iscrizione;
  • Segnalazione di strutture ricettive in zone limitrofe alla sede di svolgimento della fase d’aula.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish