Master in

Car Design

Torino-Modena, 16 / 28 luglio 2018

Diventa car designer

Vuoi diventare progettista di automobili?
Il Master in Car Design IDI è un percorso di formazione professionale full-immersion che ti consentirà di apprendere tecniche avanzate di progettazione automobilistica, imparando a gestire un progetto di design automotive in tutte le sue fasi, dal concept alle prime bozze, fino alla modellazione 3D.

richiedi informazioni

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

car design

Torino – Modena

Cosa imparerai:

Car body design

Storia del design automobilistico

Antropometria ed Ergonomia dell’automobile

Tecnologia dei materiali

Teoria e tecnica della progettazione industriale

Concept car sketching

Transportation design

Marketing e project management

Software di progettazione: Rhinoceros, Alias auto studio

Percorso formativo

Master in Car Design

Il Car Designer è un professionista specializzato nella progettazione auto, nel design di carrozzerie, scocche, complementi, fanaleria, accessori interni ed elementi di rifinitura dell’automobile. Questo corso di car design e automotive design si propone di fornire agli allievi tutti gli strumenti necessari a creare un progetto automotive completo, a partire dal concept fino al rendering 3D e alla realizzazione di modelli in scala.
La creazione di un nuovo modello di autovettura richiede uno studio del rapporto tra mobilità e territorio, che coniughi i fondamentali aspetti stilistici con l’utilizzo delle ultime tecnologie di propulsione e di ingegneria del settore motors, assicurando alti standard di risparmio energetico e una riduzione delle emissioni.
Progettare, produrre, promuovere e commercializzare un prodotto di design automotive richiede progettisti con competenze specifiche, in grado di dialogare con attori diversi e di muoversi al di fuori delle logiche classiche del mercato, richiedendo skills tecnologiche e produttive, oltre a competenze base di project management.
Il contesto urbanistico e stradale è in continua evoluzione, come è diventato evidente con la comparsa delle centraline per la ricarica dei veicoli elettrici o ibridi, e lo scenario in cui opera il car designer (o automotive designer) si va trasformando di pari passo. Per non parlare della nascita dei veicoli senza pilota come la Google Car, che rende necessario ripensare radicalmente l’organizzazione degli spazi interni di una vettura.

Opportunità di lavoro

Al termine del master gli allievi avranno completato la formazione come car designer e potranno trovare impiego in studi tecnici e centri stile di case produttrici automobilistiche, oppure avviare un proprio studio professionale di car & automotive design. La formazione ricevuta consentirà di curare tutte le fasi di un progetto, dall’acquisizione e gestione dei dati statistici, al design grafico e 3D, fino alla fase di comunicazione interna e promozione esterna.
Gli allievi più dotati e motivati potranno inoltre trovare impiego in importanti aziende nazionali e internazionali che realizzano progetti per i principali marchi del settore automotive.
Per finire si aprono sempre nuovi percorsi professionali per i professionisti interessati ad approfondire le tecnologie alternative dei trasporti altamente innovative ed ecologiche, che portino a una forte riduzione dell’impatto ambientale.

Argomenti trattati

Design Automobilistico
  • Car body design
  • Concept Car sketching
  • Transportation design
Storia del Design Automobilistico
  • Lineamenti storico-critici, metodologici e contestuali della storia del disegno industriale
  • Analisi storica dello sviluppo delle teorie e dei concetti fondamentali del disegno industriale e della concreta evoluzione degli oggetti
  • I casi stranieri più importanti
  • La storia italiana
  • Il boom economico e la crescita del prodotto industriale
Antropometria ed Ergonomia
  • L’ergonomia nell’automobile: abitabilità, accessibilità, visibilità, usabilità comandi, gradevolezza, comfort
  • Il sistema uomo/macchina/ambiente: guidare, ascoltare musica, regolare sedili, visualizzare mappe, etc.
  • Le misure antropometriche: altezza totale, gambe, busto, braccia, mani, testa, occhi; la postura di guida
  • Ergonomia cognitiva: interfaccia uomo/macchina, sistemi informativi di bordo, sistemi di ausilio alla guida, nodo info telematico di bordo (interfacce e comandi)
  • L’usabilità e le tecniche di valutazione: interazione con il design, intervento sul prodotto e prove
Tecnologia dei materiali
  • Materiali tecnologici: metalli, ceramiche, polimeri, vetri, compositi, fluidi tecnici, rivestimenti superficiali, tessuti, gomme, materiali naturali, riciclati, adesivi strutturali
  • Materiali e soluzioni progettuali all’avanguardia e declinati su larga scala
Teoria e tecniche di progettazione industriale
  • Tecnica della matita: tratti, linee e curve
  • Costruzioni geometriche: scala e proporzione
  • Ideazione progetto: bozzetti dimensionali, bozzetti tridimensionali
  • Studio ed applicazione di forme, geometrie, moduli ed elementi modulari per progettare e realizzare strutture mediante la conoscenza e l’utilizzo di materiali idonei
  • Introduzione al Disegno Industriale: viste e proiezioni, rappresentazione di componenti meccanici
Marketing e project management
  • Brand screening
  • Tipologie di veicoli
  • Mercati
  • Benchmarking
  • Piano di gamma
  • Carry over
  • Aerodinamica
  • Vincoli legislativi
  • Tecnologie di produzione
  • Area colore: cultura del colore del marchio, tendenze, conoscenze tecnologiche, tessuti, pelli, trattamenti speciali, abbinamenti, allestimenti
Software di progettazione
  • Rhinoceros
  • Alias Auto Studio
  • Conoscenza dei comandi
  • Modellazione
  • Rendering

Fasi del percorso

  • Lezioni propedeutiche: testi + piattaforma online
  • Fase d’aula: 96 ore (Torino – Modena, 16 / 28 luglio 2018)
  • Project work trimestrale: realizzazione di un progetto con un tutor online
  • Take-off day: giornata finale di presentazione dei progetti a Modena
  • Max. partecipanti: 25

Come candidarsi

  • Compila il form di richiesta informazioni e ti contatteremo entro pochi giorni. Nella selezione dei candidati saranno considerati il CV scolastico e lavorativo, oltre alla lettera motivazionale prodotta; è possibile supportare la candidatura con un portfolio di lavori precedenti. La commissione esaminatrice, considerati questi elementi, comunicherà l’esito della selezione e l’ammissione al Corso/Master, inoltrando il modulo d’iscrizione.

Agevolazioni

  • Possibilità di finanziamento della quota d’iscrizione;
  • Incontro di orientamento professionale durante la fase d’aula;
  • Realizzazione video CV durante la full-immersion;
  • Rielaborazione e aggiornamento del cv per la divulgazione alle aziende del settore al termine del percorso formativo;
  • Segnalazioni di strutture ricettive in zone limitrofe alla sede di svolgimento della fase d’aula.

Partners

Docenti

  • Maurizio Corbi
    Maurizio Corbi Senior Car Designer

    Maurizio Corbi è da oltre 25 anni senior car designer presso Pininfarina, dove approda nel 1989 dopo aver collaborato con aziende del settore come Aviointeriors e Bertone. Presso Pininfarina trasforma in realtà un sogno coltivato dall’infanzia: disegnare auto. Collabora alla progettazione di world-class cars come la Ferrari 550 Maranello, Ferrari F50 e Ferrari California. Con la maturità inizia a dedicare maggiore attenzione alle auto classiche, illustrandole con l’utilizzo di una tecnica iperrealista. Attualmente Maurizio Corbi è attivo nell’insegnamento nell’ambito del design automobilistico.

  • Nicolò Azzara
    Nicolò Azzara Designer Automotive

    Terminati gli studi in “Architettura della carrozzeria”, Nicolò Azzara ha iniziato la sua carriera lavorativa presso Fioravanti Srl, una collaborazione destinata a protrarsi per i vent’anni successivi, portandolo a occupare attualmente la posizione di Senior Designer nell’azienda. Ha collaborato direttamente alla progettazione di concept car straordinarie, quali F100R, Baic Motors S900; e C90-K curando infine l’exterior design della Ferrari 575 Superamerica.

  • Andrea Mocellin
    Andrea Mocellin Transportation Designer

    Andrea Mocellin ha conseguito nel 2007 la laurea in Transportation Design presso l’Istituto Europeo di Design di Torino. In seguito ha frequentato il Royal College of Art di Londra. Ha ricoperto il ruolo di Senior Exterior Designer per Alfa Romeo e Maserati e di Creative Designer per aziende quali Pininfarina, Audi AG, GM Forum, Cleto Munari Design Associati e di Interior Designer per aziende londinesi. I suoi lavori sono stati esposti durante il salone di Ginevra, l’Ever di Montecarlo, Le lieu du design di Parigi, MART di Rovereto e al London Transport Museum.

  • Marco Amadio
    Marco Amadio Car e Yacht Designer

    Docente presso la facoltà La Sapienza di Roma nel corso di laurea in Disegno Industriale, Marco Amadio si è occupato a lungo dei processi di costruzione di stampi in materiali termoindurenti. Consulente e progettista per industrie del settore Trasportation Design e Automotive, si occupa della realizzazione di modelli 3D e dei processi di ottimizzazione nella produzione di stampi per la produzione in serie. Riceve svariati premi nell’ambito del Naval Design, con il progetto Verve 36, realizzato per il gruppo Azimut Benetti, e il premio Barca dell’anno 2010.

Testimonianze

  • Sono molto soddisfatto dei temi trattati. Davvero formativa la maniera di trattare la progettazione attraverso l’utilizzo dei software. Altissimo il livello di professionalità e disponibilità dei docenti: davvero un’atteggiamento amabile, soprattutto considerando che Maurizio Corbi è uno dei migliori al mondo nel campo.

    Hector C. - 35 anni, Milano
  • L’approccio dei docenti alla materia è stato correttissimo. Altissima la quantità d’informazioni ricevute. La lezione sul disegno con Andrea Mocellin mi ha aiutato molto nello sbloccarmi in quest’ambito. Insegnamenti molto efficaci.

    Alessio C. - 29 anni, Frosinone
  • Il percorso didattico è stato molto intenso e le lezioni hanno sempre mantenuto altissimo il mio livello d’attenzione. Molto formativo l’approccio avuto con Alias e Photoshop.

    Jerry C. - 24 anni, Agrigento
  • Mi è piaciuta moltissimo l’esperienza legata a questo master e mi ritengo davvero soddisfatto di come i docenti hanno affrontato gli argomenti.

    Massimiliano M. - 42 anni, Reggio Emilia
  • Ritengo che tutti gli argomenti siano stati trattati in maniera chiara ed esauriente. Inoltre la struttura e le attrezzature sono state molto di supporto alle esigenze del percorso formativo.

    Mario V. - 31 anni, Bari
  • Tutti i docenti hanno risposto in maniera esauriente alle mie domande, mostrando un profondo livello di professionalità e competenza.

    Aikaterini S. - 35 anni, Grecia
  • I docenti hanno mostrato di avere moltissima professionalità e competenza. Durante l'intero percorso formativo il mio interesse è sempre stato altissimo.

    Pasquale O. - 29 anni, Corigliano Calabro
  • I docenti sono stati sempre molto disponibili. Ho potuto approfondire le mie conoscenze, ma anche parlare con personaggi di rilievo del mondo del design automobilistico. Sono stato contento di partecipare all'edizione 2016.

    Edoardo F. - 26 anni, Roma
  • Sono molto soddisfatto di come i docenti abbiano esposto gli argomenti trattati. Il mio giudizio sull'intero corso è molto positivo.

    Stefano G. - 26 anni, Terni
  • Durante le lezioni il mio interesse è sempre rimasto molto alto.

    Antonio M. - 30 anni, Napoli

Le precedenti edizioni

TAKE OFF DAY – 20 gennaio 2018

  • Il momento clou del Master in Car Design, nell’edizione 2017 – 2018, è stata la fase d’aula svoltasi presso il Museo dell’Automobile di Torino.
    Il Take Off Day ha confermato come location d’eccezione il Museo Enzo Ferrari di Modena costruito in onore di un uomo che ha costruito una leggenda.
    Il tema centrale del project work che ha visto impegnati i giovani aspiranti designer è stata la Ferrari Berlinetta. I corsisti di IDI, divisi in tre team, hanno realizzato una futura generazione di questa tipologia di auto rivolgendo un occhio al passato ma guardando sicuramente avanti.
    Il Transportation Designer Marco Amadio e il Senior Designer per Pininfarina Maurizio Corbi hanno guidato i ragazzi rispettivamente per quanto riguarda la parte legata alla modellazione e allo stile.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca